News

Conferenza di revisione finale

Come è tradizione, con progetti finanziati nell'ambito del programma Leonardo Da Vinci che normalmente culminano in una conferenza finale in cui i risultati del progetto finale e le uscite sono diffusi a un gruppo di stakeholder più ampio.

Il progetto EUHCWM non ha rotto con la tradizione e il 10 novembre 2016 ha ospitato, in collaborazione con il Servizio Sanitario Nazionale, Performance Group consultivo nazionale, Miglior Gruppo Rapporto Rifiuti, un evento finale a Birmingham.

E 'stato un evento eccellente con un programma di speaker internazionale e un'elevata qualità di delegati che tutto è venuto direttamente dal campo della gestione dei rifiuti sanitari. E 'stato molto piacevole vedere alcuni molti gestori di rifiuti ospedalieri professionisti partecipare all'evento. C'erano circa 75 delegati registrati il ​​giorno che era un ottimo turno fuori per una conferenza di nicchia.

E 'stato bello vedere un tale gruppo eterogeneo di delegati, in rappresentanza membri dell'UE e dei paesi candidati / adesione, durante l'evento. E 'eccellente per vedere che, in questi ultimi casi, il problema della HCWM è già saldamente nelle loro agende nazionali.


Il programma di speaker riflette la portata del progetto stesso e ci sono stati contributi strategica così come le prospettive operative. E 'stato particolarmente piacevole per essere in grado di mostrare le migliori pratiche provenienti da tutto il Regno Unito e l'Unione europea, con eccellenti presentazioni sia da NPAG e membri del team di progetto in questo senso.

E 'stato particolarmente interessante sentire dalla Unità di Sostenibilità NHS che ovviamente ha un mandato molto più ampio rispetto al centro del progetto. Tuttavia era un importante quadro strategico del programma di sostenibilità NHS, di cui la gestione dei rifiuti è senza dubbio un elemento chiave.

C'era una panoramica eccellente presentato il lavoro del gruppo in Europa Rifiuti Zero e anche una presentazione molto informativo, dalla Confederazione NHS, sulle sfide per il servizio sanitario alla luce del voto BREXIT. Inoltre c'era anche una presentazione molto interessante dalla Grecia sull'impatto della crisi finanziaria sui loro servizi sanitari.

Le sessioni finali del progetto si è concentrato sulla gestione dei rifiuti sanitari e non vi era eccellente presentazione su progetti HCWM sia sul continente africano e, più vicino a casa, in Albania.

La conferenza si è conclusa con i partner di progetto che forniscono tre presentazioni sul futuro sviluppo di una rete paneuropea professionale di professionisti della gestione dei rifiuti sanitari e fornitori di qualificazione professionale; una panoramica del nuovo portale e-learning sulla base del programma di Moodle ed infine una panoramica delle azioni progetti per quanto riguarda l'attuazione delle uscite del progetto.

Attualmente i partner del progetto sono in discussione con l'Associazione dei rifiuti solidi internazionale su un accordo per portare avanti un programma di formazione in tutta l'UE per i gestori di rifiuti ospedalieri in ciascuna delle tre ruoli.

Il partner Regno Unito è inoltre in trattative con il NHS per avere queste qualifiche professionali a disposizione dei professionisti della gestione dei rifiuti sanitari in tutto il Regno Unito e come una qualifica professionale formale allineato al quadro nazionale qualifica professionale.

Se volete più informazioni sul progetto si prega di visitare il sito del progetto a www.euhcwm.eu o e-mail: media@icerms.com

This project has been funded with support from the European Commission. This website reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.